Piatto unico o secondo piatto: il filetto di branzino al forno, regna sulle tavole di chi non rinuncia al buon cibo ma ha poco tempo per cucinare

Filetto di branzino in letto di patate 

Lo preparo spesso. 

Alcune volte con i pomodorini pachino al posto delle patate.

Piace è leggero e soprattutto veloce. 

Acquisto il pesce nella grande distribuzione. So che non si dovrebbe fare per una che ha voglia di decrescere, ma è di strada quando rientro da lavoro. 

Mi faccio preparare i branzini a filetto e li congelo, per avere la scorta settimanale. 

Quanto è comodo il freezer! 

Congelo molto, sia cibi da preparare che quelli preparati da me, per poi essere consumati in un secondo tempo. Lavorando è un’ottimo aiuto

Ricetta del branzino al forno

Prepara 4 patate, pelale e tagliale a rondelle con l’affetta verdura 

Nella teglia metti olio evo, aglio (due spicchi) e erbe aromatiche (rosmarino, salvia, origano, maggiorana) 

Deponi le patate sul fondo della teglia su uno massimo due strati. Adagia i filetti sopra, cospargi con erbe speziali essicate, se vuoi aggiungi sale e una spruzzata di olio evo 

Inforna  per 20 minuti a 180 gradi. 

Ricetta: Prepara 4 patate, pelale e tagliale a rondelle con l’affetta verdura 

Nella teglia metti olio evo, aglio (due spicchi) e erbe aromatiche (rosmarino, salvia, origano, maggiorana) 

Deponi le patate sul fondo della teglia su uno massimo due strati. Adagia i filetti sopra, cospargi con erbe speziali essicate, se vuoi aggiungi sale e una spruzzata di olio evo 

Inforna  per 20 minuti a 180 gradi. 

Lascia un commento