Bundt o ciambella? il video qui

A Pasqua tra le mura domestiche sovvertendo il detto de ” Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”.

Quest’anno saremo noi con le nostre famiglie e solo tra i contatti intimi abituali. Ho pensato ad un dolce che coinvolga tutti

Questo è il dolce delle merende con il tea e anche delle colazioni, una bella fetta inzuppata nel latte

Da preparare il giorno prima perché imbibendola di glassa piuttosto liquida si inumidisce bene e risulta più gradevole al palato, con un buon retrogusto al caffè. 

Sempre se vi piace il. caffè. Vi piace il caffè?

Se ti piace il caffe sei sulla ricetta giusta 

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DEL  DI 20/24 CM

  • farina 00, 300 g
  • uova 3 (a temperatura ambiente) 
  • 200 g di zucchero
  • 180 golio di semi di mais 120 g
  • caffè espresso freddo 200 g 
  • caffè solubile 1 cucchiaio da cucina lievito in polvere per dolci 16 g (1 bustina)


PER LA GLASSA

  • Caffè espresso caldo 50 g
  • zucchero a velo 220 g


PER DECORARE

  • caffè in chicchi 
    PROCEDIMENTO

Prepara il caffè espresso e lascialo raffreddare aggiungendo un cucchiaio da cucina di caffè solubile

Accendi il  forno statico preriscaldato a 175° per circa 40 minuti

 Imburra e infarina lo stampo. Ti consiglio di usare del burro morbido spalmabile con il pennello da cucina.  Cospargi di farina ed elimina quella in eccesso, dopodiché lascia raffreddare in frigorifero la teglia siano a quando dovrai riempirla.

Metti lo zucchero e le uova in una  planetaria con le fruste e lavorale fino a quando diventeranno chiare e spumose. 

Unisci all’impasto l’olio a filo, dopodiché  il caffè

Aggiungi il lievito nella  farina, setaccia e inserisci il tutto con il resto degli ingredienti, mescolando prima con una marisa e poi con la frusta della planetaria. 

Siamo alla fine!

Metti il composto nello stampo e cuoci la ciambella

Prima di estrarla fai la prova stecchino, infila uno stuzzicadenti di legno; se estraendolo, risulterà asciutto e pulito è cotta altrimenti prosegui di qualche minuto.

Mi raccomando sformala quando sarà completamente raffreddata. 

Io aggiungo la glassa al caffè:

Mescola il caffè con lo zucchero aggiungendolo poco alla volta. Se è troppo liquido aggiungi un po’ di zucchero se invece e troppo solido aggiungi il caffè. Spargilo subito (tende a solidificare) sulla torta e decora con chicchi di caffè interi.

Lascia un commento

11 Comments

  1. Amanda grazie dell’idea…sto provando la ricetta,
    Volevo solo chiederle il tempo approssimativo di cottura….
    Mi permetto di suggerirle di ricordarsi di scrivere le dosi dello zucchero negli ingredienti di base perché non sono menzionati i 200 gr di zucchero se non quelli della glassa.
    Mi scusi ma da neofita se non vedevo il video mi sarei persa l’ingrediente…

    Le farò sapere il risultato.
    Con stima

    • grazie Eliana, andrò a correggere in effetti mi affido al video e spesso dimentico, hai fatto bene a dirmelo, aspetto tue e diamoci del tu . un abbraccio

  2. Monica Pontieri Reply

    Ciao Amanda il tuo Dolce è STUPENDO!!!E SARÀ ANCHE BUONO…io x Pasqua farò la “zuppa inglese “che non mangio da circa 35 anni!!! E poi faro delle “pall8ne colorate” con biscotti masvarpone e cacao…( Ricordi d.infanzia)

    • ciao Monica , Grazie per l’intervento! zuppa inglese non l’ho mai fatta, aspetto la ricetta e le foto!! Buona Pasqua!

  3. MaxGabrielli Reply

    Da un punto di vista della riuscita estetica è spettacolare. Immagino che le sensazioni sul palato lo siano altrettanto.
    Complimenti Amanda.

    Ah dimenticavo…per quel poco che ho visto (ma mi riprometto in questi giorni che sono a casa di guardarlo meglio) mi piace molto il tuo blog.
    Ciao Amy

    • sul blog transitano solo i “successi” ripetibili. altrimenti lo confesso (lol)
      ti ringrazio di aver speso un po del tuoo tempo qui con me e per me. E’ un contributo importantissimo e non delude l’impressione che avevo di te : sei speciale. grazie di essere qui. un abbraccio e buona Pasqua.

  4. Sembra buona e semplice da preparare…da provare. Grazie Amanda

    • grazie Rita! certo semplice ! prova e mi dirai . un abbraccio e buona Pasqua. grazie di essere qui

  5. Buongiorno Amanda! Il dolce sembra una vera goduria… e con questa strana atmosfera ci vuole proprio un dolce che coccoli. Buona Pasqua a te, alla tua famiglia, a tutto il team rossotibet!!

Lascia un commento