Basso costo e rapida esecuzione per il segnaposto da realizzare a pochi giorni da Natale

Un’idea che vuole essere uno spunto per altre più complesse ed articolate.

Un segnaposto fatto di poca spesa, per la tavola delle feste di Natale.

Il bricolage ed il fai da te sono un buon toccasana, per sfruttare al meglio il tempo, per dar sfogo alla creatività e per risparmiare.

Cosa ti occorre per creare il segnaposto di Natale

Occorrente per creare il segnaposto di natale

  • Sfere di polistirolo del diametro di 3 cm circa 
  • Brillantini in polvere e a pezzi 
  • Colla vinilica 
  • Due vaschette di plastica (riciclata)
  • Carta da pacco anche di riciclo
  • Acqua 

Attrezzi

  • pennello
  • taglierino
  • forbici 
  • pennarello bianco 

Procedimento per creare il segnaposto di Natale

  • “affetta” una fettina alla base della della sfera in modo da poter consentire stabilità 
  • Miscela la colla con una proporzione di 4:1 di acqua
  • Inserisci i brillantini, miscelandoli in una vaschetta di plastica 
  • Con il pennello, spargere la colla sulla sfera 
  • Fai rotolare la sfera immergendola nei brillantini 
  • Lascia asciugare le sfere
  • Incidi la parte superiore per 0,5 mm di profondità, lungo il diametro superiore della sfera, per poter inserire il biglietto con il nome 
  • Con un cartoncino crea l’etichetta ( della dimensione che più ti aggrada)
  • Scrivi in bella scrittura con il pennarello bianco il nome dei tuoi ospiti

P:S lo so che la mise en place è “errata” , il cucchiaio non è posizionato da galateo, ma sapete ormai che io applico le licenze d’autore. E poi chi lo dice che è sbagliato?

#segnaposto #natale #tavoladinatale

Le foto sono di proprietà di rossotibet di amanda deni soggette a copyright , condividere con credito

Lascia un commento