Con questi semplici consigli, potrai realizzarne un centrotavola molto particolare, usando verdura e fiori

Il bello dei social, cosi demonizzati, spesso danno luogo invece a grandi opportunità lavorative e non solo, possibilità di incontri con persone in carne ed ossa, mosse dalle medesime passioni. Quella dei fiori e del mondo vegetale, degli allestimenti e del design accomuna Matteo Crugnola, a me. Un giovanissimo e talentuoso flowers design, dell’età dei miei figli, che nel 2014 ha deciso di trasformare, in modo coraggioso per questi tempi, la propria passione in lavoro. Non si sbagliava, è un visionario che non tarderà ad essere famosissimo. 

Il workshop nel suo negozio a Legnano ( Mi) è stata l’occasione per creare un centrotavola:

Vi lascio al video, che contiene una mini intervista. In galleria trovate le foto con i passaggi per la creazione dell’inusuale centrotavola.

Fate cosi:

Posizionare nella ciotola una spugna già imbibita di acqua.

Posizionare le gambe dsi sedano in modo circolare, intorno alla ciotola, fino a coprire tutti gli spazi. Puoi mettere un elastico –momentaneo- per aiutarti nel posizionamento 

Lega con dello scotch, in modo ben saldo la verdura attorno alla ciotola, crea dei tagli irregolari per donare un aspetto ad altezze alternate

Copri il nastro adesivo con corda o spago con colore in tinta o a contrasto

Posiziona le qualità di fiori. Noi abbiamo scelto: 

n 3 /4peonie 

n 3 /4 tulipani  

n 3 /4 scabbiose

la composizione regge per parecchi giorni, bagnando la spugna quotidianamente. 

le foto sono di proprietà di @rossotibet.com. soggette a copyright . Condividere con credito

Write A Comment