L’ennesimo affronto per le donne.

Il tacco per la donna deve essere un piacere e una scelta. Simbolo di femminilità assoluto a cui non tutte ricorrono. Non è facile per molte camminare su “rialzi” poco anatomici. Spesso esistono motivazioni mediche, altre volte per scelte estetiche o mood di vita.

Mai dovrebbe essere imposto. In Giappone invece è d’obbligo, per le donne che lavorano. C’è già stata una mozione all’interno del paese, rimasta inascoltata, lo stato non ci sente e non ratifica.Mentre gli uomini hanno libero look, per loro cravatte e giacche sono ininfluenti per le donne il tacco diventa un arma di ricatto: vuoi lavorare? Allora indossi i tacchi!

Molte sono le costrizioni per le donne in quel paese. Molte stanno rinunciando a lavorare perché proprio quel tacco non riescono ad indossarlo. Quanto dovremo ancora “patire” prima di avere voce in capitolo in questo mondo? Quando saremo davvero libere e rispettate? #noheels #womennfreeheels

Write A Comment