A chi spetta la pulizia dei marciapiedi ? Al comune? Al privato frontista? 

Lo dice la Corte di Cassazione con sentenza n. 16226/2005 ha stabilito che è ‘jus receptum’ il principio secondo cui compete all’ente proprietario della strada, quindi è la  Pubblica Amministrazione, il compito della manutenzione in generale, della strada e del marciapiedi. 

l’Ente Locale non può demandare ai  privati  che si affacciano su strade pubbliche tale manutenzione. La competenza è quindi dell’Ente locale che non può imporre ai frontisti (proprietari di immobili fronte strada comunale), l’obbligo allo sgombero della neve. Con legge n. 1014/1960 fu soppresso  il disposto con cui era possibile imporre una prescrizione simile. Se esiste ancora in essere lo è perché non sono stati aggiornati i regolamenti comunali. Si evince che l’obbligo non può essere imposto ai cittadini né con ordinanza né con norma regolamentare né con deliberazione giuntale.

….Detto ciò per chi non deve andare a lavorare o per chi non abbia la stretta necessità di muoversi in auto …la neve è magica 

Le immagini sono soggette a @copyright condividere con credito RossoTibet blog di Amanda Deni

Write A Comment