I Trend che hanno segnato questa 90esima edizione degli Academy Awards a Los Angeles. La notte degli Oscar.

 

La forma dell’acqua di Guillermo del Toro è il film che ha ottenuto quattro premi: miglior film, colonna sonora, scenografia e regia(leggi qui per i candidati e premi ). Prima però che le buste emettessero i loro verdetti decretando vincitori e vinti è stato il tappeto rosso ,cinematografico, piu famoso a tener banco, in assenza di esagerazioni in un inno alla sobrietà, con qualche eccezione .

Addio al dress code total black, imposizione per i movimenti Mee to e Time’s up degli ultimi eventi hollywoodiani , vincono i colori pastello nelle declinazioni del rosa fino allo sfacciato ultra violet , colore Pantone di quest’anno, ed il bianco, etereo. Abiti a silhouette, volumi e linee semplici scivolate e raffinate.
Lezioni di stile da Jane Fonda in un caschetto corto e vaporoso che la valorizza e dalle over Rita Moreno di ottantasei anni che indossa lo stesso abito (e le sta) riciclandolo dal red carpet del 1962 quando vinse la statuetta come migliore attrice non protagonista . Helen Mirrer , stratosferica, di classe unica , biondo ghiaccio con i suoi 72 anni che non dimostra. Fiammante Meryl Streep in un rosso tibet scivolato, capello raccolto, che convince, con la radice  al naturale. Margot Robbie, in bianco firmato Chanel Couture, sofisticato nella sua semplicità . Tuttavia i decori di cristalli e le iconiche camelie della Maison,  presenti sul corpetto hanno richiesto 600 ore di lavoro.

Il Beauty look :

Salma Hayek punta sul raccolto . Mosso vaporoso il look di Jennifer Garner mentre il taglio medio corto ( bob ) è di Margot Robbie, con flat waves ( onde morbide ). Il liscio classico è invece preferito da Sandra Bullok. Caschetto classico con radici scure al naturale per alcune bionde . Jennifer Lawrence punta sul make up insolito,  pone il focus sul trucco degli occhi insistendo con matita e mascara. Il Makeup nude è protagonista ma a labbra infuocate .

Accessori:

Poi ochette e clotch tono su tono e impreziosite da perle e cristalli cosi come i gioielli da red carpet. Scintillano e brillano i Chopard, Bulgari eTiffany & Co. Sottili gli orecchini tempestati di brillanti ma vincono anche i monili vintage .

Credito foto Getty Image

Write A Comment